fbpx

Check Up Energetico (Utenze Luce e Gas)

Per i consumatori, ecco una nuova, importante, possibilità di gestione e ottimizzazione del risparmio. Che cos’è il check-up utenze energetiche?

E’ una preziosa e utile opportunità che si riferisce ai consumi di LUCE e GAS, sia per le AZIENDE che per i PRIVATI.

Il primo passo da compiere è partire da una semplice e veloce analisi. O meglio, da una pre-analisi gratuita efficace e puntuale che grazie a:

  1. Compilazione di un semplice questionario dove inserisco i dati caratteristici delle utenze utilizzate;
  2. Allegazione di una bolletta, ti consentirà di definire la struttura dei consumi e le priorità d’intervento nella situazione osservata.

 

IN SINTESI: ATTRAVERSO IL CHECK UP ENERGETICO SI POTRÀ CALCOLARE IN POCHI SEMPLICI PASSI SE E QUANTO È POSSIBILE RISPARMIARE IN BOLLETTA, MEDIANTE LA COMPILAZIONE DI UN QUESTIONARIO, E’ POSSIBILE SAPERE CON CERTEZZA SE L’UTENTE PUO’ ACCEDERE AL CONTRATTO LUCE E GAS ENERGYONLY CHE CONSENTE IMPORTANTI RISPARMI IN BOLLETTA.

 

RIDURRE I CONSUMI IN BOLLETTA: I MOLTEPLICI VANTAGGI DELLO STABILIZZATORE

 

Esiste anche la possibilità di avvalersi di moderni strumenti tecnologici che consente l’abbattimento dei consumi in bolletta dal 30 al 50% dell’importo.

Che cos’è lo STABILIZZATORE (SAVING ENERGETICO?)

FINO AD OGGI: Quando si parla di efficienza energetica (e di energie rinnovabili) si intendono unicamente sistemi «tradizionali» (fotovoltaico, eolico, cogenerazione, idroelettrico) e/o di interventi particolarmente gravosi e/o invasivi (led, cappotti, infissi, sostituzione motori elettrici, rifasatori, inverter).

Ma la tecnologia avanza, e con risultati e approdi importanti, in grado di assicurare benefici effetti. DA OGGI: serie ECOBUCK Macchinari che abbattono consumi elettrici e influiscono DIRETTAMENTE sulla bolletta. Come? Vediamolo insieme.

 

I Benefici

 

Calcolando e considerando opportunamente questa differenza nella tensione di alimentazione, si ottiene:

  • un significativo risparmio di energia;
  • una maggiore durata della vita utile delle apparecchiature elettriche, minori manutenzioni ordinarie e straordinarie;
  • una notevole riduzione delle emissioni di anidride carbonica (si stimano circa 630 g per ogni kWh di energia risparmiato).

 

RIVOLGITI AI CONSULENTI DI W&S PER INDIVIDUARE INSIEME LA SOLUZIONE MIGLIORE DEDICATA A TE.